fbpx

Museruola e guinzaglio sono obbligatori?

Bullgod Francese al guinzaglio

Museruola e guinzaglio sono obbligatori? Esiste una specifica legge che obbliga il proprietario a mettere la museruola al proprio Amico a 4 zampe?

Cerchiamo di fare un po’ di chiarezza sull’utilizzo di museruola e guinzaglio per i nostri cani, così da evitare di incorrere in conseguenze civilmente o penalmente rilevanti.

Cosa dice la legge sull’obbligo della museruola

L’Ordinanza contingibile ed urgente concernente la tutela dell’incolumità pubblica dall’aggressione dei cani, emanata il 6 Agosto 2013, ai primi tre commi dell’art.1 stabilisce che:

  1. Il proprietario di un cane è sempre responsabile del benessere, del controllo e della conduzione dell’animale e risponde, sia civilmente che penalmente, dei danni o lesioni a persone, animali o cose provocati dall’animale stesso.
  2. Chiunque, a qualsiasi titolo, accetti di detenere un cane non di sua proprietà ne assume la responsabilità per il relativo periodo.
  3. Ai fini della prevenzione di danni o lesioni a persone, animali o cose il proprietario e il detentore di un cane adottano le seguenti misure:
    •  a) utilizzare sempre il guinzaglio a una misura non superiore a mt 1,50 durante la conduzione dell’animale nelle aree urbane e nei luoghi aperti al pubblico, fatte salve le aree per cani individuate dai comuni.
    •  b) portare con sé una museruola, rigida o morbida, da applicare al cane in caso di rischio per l’incolumità di persone o animali o su richiesta delle autorità competenti.

Anche Tu consideri il Tuo AMICO Peloso un Membro della Famiglia? Assicurarlo è un Gesto d’AMORE

Dalla lettura del succitato disposto emergono immediatamente tre precisazioni molto importanti:

  1. la responsabilità, per eventuali danni provocati dal nostro Amico a 4 zampe, non interessa solo il proprietario, ma chiunque abbia il cane in custodia (ad esempio il dog-sitter, un parente o un amico);
  2. in aree urbane e nei luoghi aperti al pubblico (parchi, piazze, ma non solo…) è obbligatorio l’uso del guinzaglio;
  3. la museruola deve essere sempre tenuta al seguito, ed applicata solo in circostanze ritenute rischiose o se ordinato dalle pubbliche autorità.

Conclusioni

Quindi, per rispondere alla domanda se guinzaglio e museruola sono obbligatori, vediamo che l’obbligo esiste, all’interno delle aree aperte al pubblico, per il solo uso del guinzaglio, mentre, per quanto riguarda la museruola, esiste un obbligo a tenerla con sé, con l’obbligo di farla indossare al cane solo in presenza di un rischio concreto che vengano arrecati danni a persone o ad altri animali, o in conseguenza di una richiesta delle autorità.

Sottolineiamo, inoltre, il fatto che la responsabilità non è una prerogativa del solo proprietario del cane, ma anche di colui che lo ha in custodia (detentore responsabile).

In più occasioni la Suprema Corte ha confermato che chi detiene il cane assume “l’obbligo di controllare e custodire l’animale, adottando ogni cautela per evitare e prevenire possibili aggressioni a terzi, a prescindere dalla formale proprietà dell’animale”.

Quanto sopra chiarisce la vexata questio, posta spesso dai proprietari, sull’obbligatorietà, o meno, di far indossare la museruola al proprio Amico a quattro zampe.

Su AssiPet.it trovi le offerte delle principali Compagnie di Assicurazione per tutelare Te ed il Tuo Amico a 4 Zampe.

Di ogni Compagnia troverai informazioni sulle garanzie prestate. Questo Ti consentirà di scegliere la soluzione che meglio risponde alle Tue esigenze.

La maggior parte delle offerte, inoltre, includono la garanzia per i danni che il Tuo Amico può arrecare ad altri cani o a passanti, anche quando non si trova con Te, ma lo hai affidato magari ad un amico o ad un parente per fare una passeggiata.

E se non trovi quello che cerchi?
NON Ti preoccupare! Scrivici una email spiegandoci di cosa hai bisogno, e penseremo Noi a cercarlo per Te!

www.AssiPet.it

#assipet #petinsurance #animalidomestici #caniegatti